lunedì 4 agosto 2008

Giornata al mare, sole spiaggia e...

ieri, giornata in spiaggia, dalle nove del mattino alle sette di sera, ma solo perchè poi sono dovuta andare a casa di un mio amico che ci aveva invitato a cena!
insomma, la spiaggia era magnifica, il sole c'era, ma non era così caldo da farti rimanere sotto l'ombrellone, e poi, ovviamente, c'era la parte più bella, le mie amiche, che sono venute anche loro con noi...
questa gita l'aspettavamo da un pezzo dovevamo andare a luglio, ma poi non abbiamo trovato il tempo, e così è saltata..
poi, si sono scottati un po' tutti, a cena ( dato che eravamo sempre noi tutti insieme per finire la giornata in allegria ) si potevano vedere le varie tinte di rosso, dal rosa acceso, al rosso aragosta!
io non mi sono scottata, come al solito, perchè avendo la carnagione olivstra mi abbronzo subito e tengo il colorito anche fino a gennaio, se sono fortunta, e comunque non mi scotto mai...
luisa, una delle mie amiche, è diventata bella rossa, tuttavia si è messa un bel po' di doposole, così magari non sarà costretta a rifugiarsi in casa per una settimana...
uff! che caldo, se non dovessi mangiare fra cinque minuti scenderei in spiaggia, tanto sono a cinque minuti dal mare io a casa! però la spiaggia di ieri è un'altra, ci sono andata in auto!




3 commenti:

Eleonora ha detto...

Ciao Miriam! Anche a me piacerebbe passare qualche giorno così (scottature a parte XD)!
Scusami se non non ho commentato gli interventi precendenti... certo che aggiorni alla velocità della luce! Comunque... il blog inizia a prendere forma, continua così e vedrai che, nel giro di poco tempo, conterà moltissimi visitatori! Brava, brava... alla prossima! Kisses, Elly

Anonimo ha detto...

Ciao, bello e interessante. Si vede che sei in Sardegna, cominci a scrivere come parlano loro, controlla un pò le doppie, esempio,"ciottolato" e altre io le ho viste ora cercale tu e correggi. Ok ora lo ho visto e mi è piaciuto. Ciao un bacione.... L'Innominato

Luisa ha detto...

scusa anonimo vedi di nn criticare i sardi!